Destinatario sconosciuto

Destinatario sconosciuto

Martin e Max, l'uno tedesco e l'altro ebreo, soci in affari e amici fraterni, si separano nel 1932, quando Martin decide di tornare in Germania con la famiglia e lascia così la California. Comincia tra i due una fitta corrispondenza in cui non solo si raccontano le loro vicende private, ma commentano anche gli avvenimenti storici che stanno accadendo in Europa e nei confronti dei quali Martin è all'inizio molto prudente per diventare poi un entusiasta di Hitler e del nazismo. Tra i due amici si scava un solco sempre più profondo di incomprensione man mano che Hitler in Germania diventa potente, finché il rifiuto di Martin di aiutare la sorella di Max, perseguitata dalla Gestapo, fa escogitare al fratello della poverina un piano che porterà l'amico alla distruzione. Il racconto di Kathrine Kressmann Taylor, scritto nel 1938 in forma di epistolario, non è solo ricordo degli orrori del nazismo, ma, alla luce della Storia, è monito contro tutte le intolleranze razziali, etniche e nazionaliste.

Formato: Audiolibro (MP3)

Durata: 59:26

Scaricare