Se questo è un uomo

★★★★☆
Se questo è un uomo

«La nostra lingua manca di parole per esprimere questa offesa, la demolizione di un uomo». Con ostinazione e pacatezza, Primo Levi non ha mai smesso di cercare le parole per raccontare l’atrocità della deportazione e del campo di sterminio di Auschwitz, in cui venne internato dal febbraio 1944 al 27 gennaio 1945. Parole di testimonianza sconvolgente e di grande potenza narrativa che vengono qui accolte e restituite ad alta voce da Roberto Saviano, in una lettura lucida e partecipata. Un’opera imprescindibile per comprendere il Novecento e l’animo umano.

Formato: Audiolibro (MP3)

Durata: 5:41:48

Scaricare