Buono, pulito e giusto

★★★★☆
Buono, pulito e giusto

Esperienze autobiografiche, impegno e una precisa visone del mondo finalizzata a custodire il nostro pianeta, costruendo un futuro sostenibile per i suoi abitanti. Sono questi gli ingredienti scelti da Carlo Petrini nel libro che ha superato tutti gli stereotipi legati alla gastronomia. Buono, pulito e giusto: così deve essere il cibo. Buono perché piacevole, ma anche perché espressione di un sapere, di un luogo, di una comunità, di una determinata cultura. Pulito perché frutto di un'agricoltura sostenibile, che si fonda sul rispetto dell'ambiente. Ma prima di ogni altra cosa: giusto. Perché a produrlo è una società che mette al centro del suo interesse l'essere umano, in un'ottica di equità e di ridistribuzione della ricchezza. In altre parole: una nuova dimensione etica e sociologica del cibo, che sostanzia di significato quella che prima era una semplice questione di gusto. © 2016 Giunti Editore S.p.A. - © 2016 Slow Food Editore Srl

Formato: Audiolibro (MP3)

Durata: 10:03:58

Scaricare