Le due morti di Michael Jackson (Corriere della sera)

★★★★☆
Le due morti di Michael Jackson (Corriere della sera)

25 giugno 2009, ore 14.44 di Los Angeles (23.44 italiane): il sito di gossip TMZ scrive che "Michael Jackson è morto oggi, all'età di 50 anni". Per il mondo intero, una notizia così scioccante da mandare in crash Twitter e Wikipedia e da costringere Google a congelare per 30 minuti le ricerche sull'argomento. Quasi 10 anni dopo, nel gennaio 2019, viene trasmesso negli Stati Uniti un documentario non meno scioccante. Si chiama "Leaving Neverland", nel quale due quarantenni raccontano gli abusi subiti negli anni 80 da Jackson, di cui erano fans bambini un trentennio prima. Non è la prima accusa di questo genere per Jacko, la cui fama aveva già pesantemente risentito di un processo per pedofilia (benché finito con un'assoluzione) e degli accordi extragiudiziali con le famiglie di altri accusatori. Come dice Margo Jefferson, autrice del libro "Su Michael Jackson" da poco uscito anche in Italia, "abbiamo sempre saputo quanto fosse affascinante e generoso. Adesso abbiamo anche imparato che era scaltro, egoista, in preda ai suoi stessi demoni. Sono cose che non si possono cancellare, né si può far finta che non esistano. Non ci resta che accettarle, che accogliere quel che suscitano in noi - sgomento, dolore, ira, compassione - e tentare di trasformarle in consapevolezza". A raccontare questa storia è Matteo Persivale, che dieci anni fa fu inviato dal Corriere della Sera a Los Angeles per raccontare i funerali di Michael Jackson.

Formato: Audiolibro (MP3)

Durata: 29:35

Scaricare