Caro Michele

★★★★☆
Caro Michele

All’inizio degli anni Settanta, in un clima di spaesamento generale, una ma- dre ancora giovane scrive al figlio, sbandato e distante, scappato all’estero per motivi politici. Romanzo epistolare da cui emerge un interno famiglia- re lacerato e sordo, un intreccio di vite solitarie, come scrive Cesare Gar- boli, “fatte di passi sbagliati”, di gelose intimità e di corrosive lontananze.

Formato: Audiolibro (MP3)

Durata: 5:00:07

Scaricare