Il giro del mondo in 80 giorni

★★★★☆
Il giro del mondo in 80 giorni

Il giro del mondo in 80 giorni di Jules Verne è uno dei romanzi d'avventura più celebri e amati di tutti i tempi. Phileas Fogg, gentleman flemmatico e metodico ai limiti dell'ossessione, rispettabile membro del Club della Riforma e della cui fortuna si ignorano le origini, accetta la scommessa di poter compiere il giro del mondo in soli ottanta giorni. Se riuscirà nell'impresa, ventimila sterline entreranno nelle sue tasche; in caso contrario, la stessa somma ne uscirà. Fogg e il suo nuovo domestico Passepartout, giovane francese che incarna un suo vero e proprio alter ego, lasciano Londra la sera del 2 ottobre 1872. Da quel momento prende avvio una serie incessante di avventure, peripezie e situazioni paradossali che coinvolge i viaggiatori, in un susseguirsi di ostacoli (molti) e di colpi di fortuna (pochi): il detective Fix che si lancia al loro inseguimento e tenta di sabotare il viaggio con ogni mezzo, convinto che Fogg sia il misterioso rapinatore che poco tempo prima aveva sottratto una cospicua somma alla Banca d'Inghilterra; linee ferroviarie inaspettatamente interrotte; cavalcate a dorso d'elefante e salvataggi di affascinanti fanciulle… Il romanzo di Verne avvince l'ascoltatore con i suoi continui colpi di scena e con l'umorismo sottile che lo pervade interamente, e lo trascina in ambientazioni e situazioni d'altri tempi, che non sminuiscono ma, al contrario, amplificano la bellezza di una grande opera d'evasione. La lettura è affidata alla ‘plastica' e divertente voce di Massimo D'Onofrio. (Versione integrale)

Formato: Audiolibro (MP3)

Durata: 7:17:49

Scaricare