Lo straniero

★★★★☆
Lo straniero

Meursault è un modesto impiegato di origine francese che vive ad Algeri. La sua vita scorre nella perfetta indifferenza verso tutto ciò che lo circonda: nessun dolore alla notizia della morte della madre, ricoverata in un ospizio fuori città; nessun autentico sentimento verso la fidanzata che, innamorata, spera di diventare sua moglie. Un giorno, quasi senza un perché, commette un omicidio: la vittima è un arabo, ucciso sulla spiaggia dopo un insignificante litigio. Una volta arrestato, Meursault si mostra impassibile: non cerca giustificazioni al suo gesto, come se la cosa non lo riguardasse. E all'avvocato difensore che cerca fino all'ultimo di salvarlo, oppone un atteggiamento privo di qualsiasi forma di collaborazione. Viene condannato a morte. E con lo stesso distacco e la stessa cinica indifferenza con cui ha condotto la sua vita, Meursault va incontro al suo destino, dopo aver rifiutato di confessarsi... © 2015 Roberto Saviano - © 1942 Gallimard - © 2017 Giunti Editore S.p.A.

Formato: Audiolibro (MP3)

Durata: 3:12:36

Scaricare