Volevo solo andare a letto presto

★★★☆☆
Volevo solo andare a letto presto

Agata Trambusti ha trentacinque anni. È ipocondriaca, ossessiva, maniaca del controllo. E soprattutto detesta i fuoriprogramma. In un grigio giorno di pioggia varca il cancello di una villa sull'Appia per valutare alcuni quadri, che il proprietario vuole mettere all'asta, ed ecco che la sua vita tranquilla si trasforma in un rocambolesco film d'azione. Complice l'incontro con un misterioso sconosciuto che da quel momento le sta sempre alle calcagna. Che cosa vuole da lei quell'uomo? Agata lo scoprirà, ma non prima di essere risucchiata dal vortice degli eventi. E delle emozioni. © 2016 Chiara Moscardelli Edizione pubblicata in accordo con Silvia Donzelli Agency - © 2016 Giunti Editore S.p.A

Formato: Audiolibro (MP3)

Durata: 7:28:59

Scaricare